Lavoro stagionale

07/07/2017 | Pubblicato da: editore|
Per lavoro stagionale si intende un impiego limitato nel tempo, offerto molto spesso nel periodo estivo. Rappresenta un’interessante opportunità per chi cerca occupazione per un breve periodo dell’anno. In particolare, chi studia ha la possibilità di fare esperienze che arricchiscono il proprio curriculum vitae.
 
Il lavoro stagionale è regolato da contratti a tempo determinato, un contratto di lavoro subordinato con la caratteristica principale che la conclusione avviene al raggiungimento del termine fissato dalle parti. E’ bene considerare con estrema attenzione il contratto offerto che deve essere sempre scritto e deve contenere l’indicazione della mansione in modo da evitare eventuali equivoci e raggiri. È importante anche chiarire la retribuzione, gli orari di lavoro, il luogo, i turni, i riposi e il trattamento in caso di straordinari. Se il lavoro comporta il trasferimento in una località lontana da casa, è necessario fare attenzione che il contratto specifichi se il vitto e l’alloggio e il rimborso delle spese di viaggio sono a carico del datore di lavoro. E' necessario anche diffidare dei periodi di prova troppo lunghi e di datori di lavoro che chiedono il pagamento o il rimborso del costo di eventuali corsi di formazione.
Inoltre se si sceglie di lavorare in una località di vacanza, è necessario tener conto che i ritmi di lavoro sono molto intensi e non avrete a disposizione molto tempo libero.
 
L’Italia, per il suo patrimonio paesaggistico, architettonico e culturale, offre moltissime opportunità lavorative, in particolare nel settore turistico (strutture ricettive, strutture legate alla ristorazione, navi da crociera, traghetti, villaggi turistici, centri vacanza, stabilimenti balneari, termali, strutture sportive, discoteche, parchi divertimento, zoo, acquari, ecc..).
 
Il lavoro stagionale riguarda non soltanto il territorio nazionale, ma anche molto spesso l’estero, in questo caso la conoscenza di una lingua straniera costituisce un requisito importante, oltre che scelte personali piuttosto impegnative.
 

SETTORI DI IMPIEGO