Lavorare all'estero

14/07/2017 | Pubblicato da: anonghost|
Lavorare all'estero rappresenta un'opportunità per sperimentare uno stile di vita diverso, acquisire e sviluppare nuove conoscenze e competenze, esplorare altre culture e crescere professionalmente e personalmente.
Molti sono attirati dall’idea di andarsene lontano da casa propria e dal proprio paese, in mezzo a persone che parlano un’altra lingua, confrontarsi con una mentalità diversa, capire come si lavora o si studia in un altro paese, cercare un lavoro dove le condizioni ci sembrano più favorevoli o, semplicemente,  affrontare un’avventura per vincere la propria timidezza.

  Competenze linguistiche
Una  domanda fondamentale che tutte le persone desiderose di partire per un’esperienza di mobilità internazionale dovrebbero porsi prima di partire è: "La padronanza linguistica che possiedo è sufficiente per svolgere l’esperienza che ho scelto e che desidero?"
Più è impegnativo l’obiettivo professionale o formativo che ci si prefigge e più deve essere alto il livello di conoscenza della lingua fin dal momento della partenza.
Serve realismo nella determinazione della padronanza linguistica; spesso si sopravvaluta la conoscenza e si affronta un vero e proprio shock quando si arriva sul posto.
 
 A questo proposito potrà essere utile frequentare un corso presso una delle scuole di lingua presenti sul territorio.

  Riconoscimento dei titoli di studio
La libertà di stabilirsi in un paese europeo è strettamente collegato all’effettiva possibilità di esercitarvi la propria professione.
L’intento di armonizzare le norme presenti nei singoli stati membri si scontra con difficoltà pratiche, come le differenze nei percorsi formativi che portano al conseguimento dei titoli.
 
Il sistema generale di riconoscimento dei titoli per quelle professioni che non sono soggette ad una legislazione comunitaria specifica prevede:
1) il riconoscimento dei diplomi di studi superiori con durata minima di 3 anni
;
2) ampliamento del regime a diplomi, attestati e altri titoli diversi da quelli di studi superiori di lunga durata, con due livelli: ciclo breve di studi post secondari o di studi professionali, ciclo di studi secondari;
3) introduzione di un meccanismo di riconoscimento delle qualifiche per l’accesso a certe attività commerciali, industriali, artigianali.
 
Per avere informazioni sul riconoscimento dei titoli di studio o professionali:
 
CIMEA della fondazione RUI
Tel. 06 86321281 – fax 06 86322845
 
Rete Informativa promossa dalla Commissione Europea, dal Consiglio d’Europa e dall’UNESCO
www.enic-naric.net

  Informagiovani - Sportello Mobilità Internazionale

Lo Sportello Mobilità Intrenazionale, attivo presso il Servizio Informagiovani, offre la possibilità di prenotare un colloquio di orientamento personalizzato per ricevere informazioni e consigli utili per pianificare passo dopo passo la propria partenza e individuare meglio i propri punti di forza e gli eventuali punti di debolezza da affrontare e correggere prima della partenza.
 
Il servizio si svolge su prenotazione e offre:
 
  • analisi individuale della propria situazione
  • illustrazione delle possibili opportunità disponibili
  • strumenti utili per la ricerca attiva di un lavoro fuori dai confini nazionali.
 
Contatti:
Sportello Mobilità Internazionale
Informagiovani del Comune di Cremona
Via Palestro, 11/a - Cremona
Tel. 0372 407950

  Lavorare in Europa
Per chi cerca lavoro in Europa c’è Eures (European Employment Services),portale europeo della mobilità professionale - che offre una rete di informazione e orientamento sul mercato del lavoro comunitario e sullo scambio di domanda/offerta.
Esso offre una vera e propria banca dati on line grazie alla quale,  selezionando il comando  "Cerca lavoro", è possibile avere accesso a offerte d'impiego aggiornate in tempo reale nei paesi europei. Selezionando "La libera circolazione e nuovi stati membri UE" si possono poi consultare le regole che si applicano per i lavoratori nei diversi paesi europei. Il sito è multilingue per facilitare la consultazione.
 
Eures è poi una rete europea, di cui sono partner i servizi pubblici all'impiego, che ha il compito di stimolare la mobilità territoriale e la libera circolazione dei lavoratori all'interno dei paesi dell'Unione Europea.
Al cittadino europeo, interessato ad un’esperienza di lavoro in Europa, lo sportello EURES fornisce informazioni e consulenza.
Attraverso un colloquio si cerca di individuare le informazioni necessarie per realizzare l’obiettivo professionale del candidato (tecniche di ricerca di lavoro, strumenti per reperire le offerte di lavoro e per proporre la propria candidatura). Il servizio fornisce consulenza per la consultazione della banca dati EURES all’interno della quale è possibile individuare le offerte di lavoro in Europa. 
Lo sportello di Cremona, facendo parte di una rete, viene a conoscenza delle eventuali selezioni di personale organizzate da ditte straniere in Italia; le date delle selezioni vengono affisse alle bacheche del C.P.I. con indicazione dei requisiti richiesti e delle modalità per aderire. 
Le persone interessate al servizio possono contattare il Centro per l’Impiego di Cremona e fissare un appuntamento con il referente EURES.
 
Il servizio si rivolge a tutti i cittadini europei
  • giovani alla ricerca del primo impiego con una conoscenza almeno discreta di una lingua straniera
  • studenti interessati ad un’esperienza lavorativa o formativa all’estero
  • occupati interessati a migliorare o modificare la propria condizione lavorativa facendo leva sulle competenze linguistiche
  • disoccupati ed inoccupati alla ricerca di un’esperienza che li aiuti ad acquisire delle competenze linguistiche e professionali

Modalità:
il servizio prevede uno o più colloqui individuali di informazione orientativa sulle possibilità professionali presenti nel paese di interesse e sulle condizioni di vita e di lavoro che si possono incontrare.

Si potranno ricevere informazioni utili sulle possibilità di lavoro e consigli pratici sulla ricerca di lavoro in Europea, le questioni giuridiche ed amministrative, la vita e il lavoro in altri paesi europei, le competenze e conoscenze necessarie per lavorare in un altro paese, supporto nella consultazione della banca dati Eures.

 

Contatti:

Se sei interessato a un colloquio approfondito puoi fissare un appuntamento con il referente EURES contattando il Centro per l’Impiego di Cremona.
 
Presso i Centri per l’Impiego di Soresina e Casalmaggiore anche se non è presente un referente EURES  è comunque possibile consultare le offerte di lavoro all’estero ed avere una prima informazione orientativa.
 
Per vedere le offerte EURES estero e le offerte EURES Italia è possibile consultare il sito della Provincia di Cremona oppure direttamente il sito dell'EURES

 

 

Approfondimenti:

Sito dell'associazione culturale, fondata nel 1993, che si occupa di mobilità internazionale. Informazioni e offerte di lavoro, stage, volontariato, scambi. Pubblicano e-magazine e diverse guide tematiche

La tua Europa 
Portale della Commissione Europea per aiutare i cittadini e gli imprenditori a conoscere le opportunità e i loro diritti in tutta Europa. Per i cittadini informazioni su lavoro, istruzione, vivere, viaggiare e altro ancora. Informazioni pratiche in più lingue.


   Altre informazioni utili
Altre risorse e riferimenti